Vai di filatura^^!

 Arieccomi!!!!!
Scusate il "non postatto nulla di nulla" ma in questi due mesi mi sono ritrovata impelagata in una serie di impegni che mi hanno lasciato poco spazio al blog.
 
Ma finalmente sono riuscita a trovare un pò di tempo per scrivere un paio di post..... tra i quali questo^^.

Allora, andiamo per tempo:
 il 2 marzo la sottoscritta insieme alla sua capa Rosso di Robbia Michela e a una fantastica "personcina" di nome Sheila (una vera e propria artista del materiale naturale e del prodotto tessile) abbiamo passato una fantastica giornata a "filare" la lana

Si si.... avete capito bene^^, abbiamo proprio filato con le manine la lana grezza delle pecore.

Scusate il termine poco fine... ma è stata una vera e propria figata **_**!!!!
Vedere che da un materiale così evanescente, delicato e inconsistente, possa nascere un filo resistente (e di conseguenza capi di appigliamento) usando semplicemente la propria manualità è un qualcosa di meraviglioso.

Purtroppo non ho foto della giornata... tra una cosa e l'altra ci siamo immerse nel capire il gesto e il metodo e quindi niente documentazione
(per lo meno.... da parte mia! çç__çç).


Comunque, alla fine mi sono portata a casa questo


e questo






Il Kit, è composto da:
- 1 etto di lana grezza;
- istruzioni;
- rocca;


 Che dire?
Un'esperienza veramente particolare e piacevolissima,
con un gruppo di amiche e una maestra veramente deliziose e pronte a imparare una modo di lavorare e di pensare di altri tempi.

Inoltre faccio notare che razza di filato mi è uscito......




si va da un filato di 1 cm di lana bianca e nera (Maria era preoccupatissima che gli terminavo la lana XDDDDDDD) a un filo di 1 mm di bambù e seta.

Infatti, non ho filato solo la lana, ma anche altri materiali (canapa, seta e bambù appunto) per notare e capire che a seconda del filato, cambia il "sentire" il filo tra le dita.

E io, come al solito, sono portata più per il complicato.... ossia riesco a filare in modo finissimo il bambù! 

Sono proprio storta^^!

Meravigliosa lana da filare.... una morbidezza assoluta!


 Comunque, per chi volesse conoscere ed apprezzare questa meraviglia, vi posto il link del blog di Maria e della sua azienda agricola LANA VIVA.

Queste sono le "persone" di cui dobbiamo sostenere il lavoro!

Alla prossima^^!


Commenti

Post popolari in questo blog

Ovetti di Pasqua all'uncinetto.

Shibori: tecnica giapponese di tintura.

Palline decorative all'uncinetto^^......