Post

Visualizzazione dei post da Settembre, 2011

Uncinetto: metti una rosellina al dito^^

Immagine
Ho troppo roselline all' uncinetto in giro per casa..... Sono decorative, colorate e facilissime da fare, ma veramente..... ne ho fatte troppe! E allora, come usarle? Dopo aver confezionato un'orecchio (questo il post) e decorato una scatolina per regalo (vedi post precedente), ho deciso di farci un' ulteriore accessorio: un'anello^^.
Allora, per la rosellina è stato utilizzato un filato sfumato sul rosa n° 8 e uncinetto n° 1,25 (nel mio caso^^), si compone di 3 giri di petali, e ogni giro è formato da 5 petali: è la classica rosa irlandese e sia sulle riviste speccializzate che su internet se ne trovano diversi (ma per chi non vuole girare molto^^, nella pagina "Tecnica e Schemi" ho inserito quello che ho utilizzato io).
Fatto il fiore e fermati i fili, sono passata al montaggio^^: ho indurito il centro del fiore con una goccia di colla per tessuto e attaccato al supporto, e poi con ago e filo l'ho fissato ben bene (come dire..... fidarsi è bene, ma non fidar…

Scatolina: un pò decoupage, un pò uncinetto

Immagine
Come precedente detto in un post...... ho compleanni che incombono, allora che fare??? Una bella scatolina da riempire con cioccolatini e pensierino per l'interessata (in questo caso la mamma XDDD).
E come decorarla?
Ultimamente stò studiando la tecnica del cracklè: tecnicamente è una rifinitura decorativa e antichizzante, ma è più conosciuta assimilata al decoupage, e consiste nel riuscire a far comparire sulla superficie delle screpolature che mostrano un secondo colore sottostante al primo.  Per questa tecnica, in vendita si trova due diversi prodotti a seconda delle esigenze: il classico cracklè è composto da 2 flaconi e quindi da 2 step/tipi di stesura, mentre c'è il cracklè country che è monocomponente, ossia un solo passaggio. Visto che devo imparare la tecnica, ho preferito utilizzare il prodotto da 1 passaggio, così per impararla anche su diversi supposti senza troppi sprechi. La facilità del Country è che deve essere steso tra un colore e un'alro, ovviamente lasciando …

Fullmetal Alchemist: missione compiuta!

Immagine
"Una lezione priva di dolore non ha valore perchè, senza sacrificio,  l'uomo non può ottenere nulla"


Con questa frase, nel luglio del 2006 si apre il primo volume di FullMetal Alchemist..... nonchè l'anime che è stato programmato da MTV più o meno nello stesso periodo. Ebbene si! Finalmente una delle più belle serie nipponiche è arrivata alla sua naturale conclusione. FullMetal Alchemist - L'Alchimista d'acciaio di Hiromu Arakawa è un shonen fantasy la cui pubblicazione è durata ben 9 anni in patria (2001 - 2010) composta da 27 volumi, la cui storia ha appassionato miglioni di lettori, fondamentalmente per due aspetti:
1- l'ambiantazione nel mondo dell'alchimia, attraverso la ricerca della pietra filosofale e dell'immortalità,
2- per i due personaggi principali, caratterizzati da una forza interiore enorme condita con molta ironia (come non ricordare l'ira di Ed al solo sentire la parola "piccolo" XDDDDD), unita a una storia accattivante e…